Innsbruck 2012

primi giochi giovanili invernali

La prima edizione dei Giochi Olimpici Giovanili invernali si è svolta dal 13 al 22 gennaio 2012 nella cittadina austriaca di Innsbruck, già sede delle Olimpiadi Invernali del 1964 e del 1976. In dieci giorni di gare i 1059 atleti partecipanti, provenienti da 70 paesi, si sono misurati nelle discipline classiche degli sport invernali, ma anche in gare che sono entrate per la prima volta in assoluto a far parte del programma olimpico, come ad esempio lo Ski Freestyle Halfpipe, il salto con gli sci femminile, la staffetta mista di biathlon e il pattinaggio a squadre, competizioni entrate poi nel programma dei Giochi di Sochi del 2014. Di particolare interesse sono state anche le gare miste per genere e per nazionalità del pattinaggio di figura, dello short track e del curling.
Queste scelte sono in linea con gli obiettivi e i principi fondamentali degli YOG: ringiovanire il mondo dello sport e coinvolgere il pubblico più giovane; promuovere la competizione accanto alla socializzazione.
Per risultati sportivi e partecipazione di pubblico i primi giochi giovanili invernali sono stati considerati un successo sia dal CIO che dal Comitato organizzatore.