storia

Il tennis tavolo viene inserito ai Giochi di Seul del 1988

Nato in Inghilterra intorno al 1880 come passatempo inteso a riprodurre una sorta di tennis domestico, assume prima il nome di whiff-whaff (definizione onomatopeica che è anche il marchio di una ditta produttrice di palli­ne) e quindi di ping pong (altra definizione ono­matopeica), quando sul mercato si afferma l'azienda concorrente che porta questo nome. Nel 1901, grazie a James Gibb, che le importa dagli Stati Uniti, gli inglesi adottano le palline di cellu­loide. Quasi contemporaneamente un altro ingle­se, E.C. Goode, perfeziona la racchetta. Nel 1902 nasce in Inghilterra una Ping Pong Association in grado di mettere in piedi perfino una sorta di campionato mondiale non riconosciuto; bisognerà attendere il 1921 per assistere alla fondazio­ne della Federazione inglese, cui seguirà nel 1926 la nascita della ITTF., che organizza da subito i primi Campionati mondiali. La prima era del tennis tavolo è dominata da cecoslovacchi, austriaci e soprattutto ungheresi. Negli anni Cinquanta, invece, ha inizio il dominio asiatico: ai giapponesi che dominano il primo ventennio del dopoguerra, succedono gradualmente i cinesi, autentici signori della disciplina (un nome su tutti, quello di Zhuang Zedong). L'Europa ha invece nella scuola sve­dese il suo punto di riferimento. In Italia la prima federazione nasce nel 1947 come emanazione del­la Federtennis, per assumere l'attuale denomina­zione di FITET solo nel 1969. I primi Campionati nazionali, sia individuali sia a squadre, si tengono nel 1948. Inserito nel programma olimpico a parti­re dai Giochi di Seoul del 1988, negli anni Settan­ta il tennis tavolo si era già imposto agli onori delle cronache in quanto veicolo del disgelo politico tra la super­potenza cinese e quella statunitense (circostanza passata alla storia come «diplomazia del ping pong»): saranno proprio alcuni incontri svoltisi nel 1971 tra le due nazionali a creare i presupposti per la storica visita del presidente Richard Nixon a Pechino, nel febbraio del 1972; alla quale segui­rà una lunga tournée della rappresentativa cinese, guidata dal grande Zhuang Zedong, negli USA, in Canada, Messico e Perù.
 
www,fitet.org

Tennis tavolo - Medagliere storico (aggiornato ai Giochi 2016)

Pos.  Sigla  Nazione   Oro   Argento   Bronzo   Totale 
CHN CINA   28 17 8 53
2 KOR COREA DEL SUD   3 3 12 18
3 SWE SVEZIA   1 1 1 3
4 GER GERMANIA 0 3 1 7
5 JPN GIAPPONE 0 2 2 4
6 PRK COREA DEL NORD   0 1 3 4
7 SIN SINGAPORE 0 1 2 3
8 TPE TAIPEI 0 1 1 2
FRA FRANCIA 0 1 1 2
YUG JUGOSLAVIA 0 1 1 2
11 HKG HONG KONG 0 1 0 1
12 DEN DANIMARCA 0 0 1 1