storia

Il canottaggio è stato inserito nei Giochi Olimpici di Parigi 1900
 
Le prime gare moderne di canottaggio, nella seconda metà del XVIII secolo, erano disputate tra barcaioli del fiume Tamigi in Inghilterra. In seguito, il canottaggio divenne estremamente popolare come sport amatoriale, spesso con migliaia di spettatori per gara. Nel 1818 si costituisce il Leander Club, la società remiera più antica del mondo. Dalla prima gara tra Oxford e Cambridge sul Tamigi nel 1829, la famosa Boat Race, il canottaggio divenne maggiormente popolare tra gli studenti; nel 1839 nasce la Henley Royal Regatta. Nel mondo Anglosassone in gnere è rimasta la tradizione del canottaggio all'interno delle istituzioni scolastiche; ne è prova la gara tra Harvard e Yale che nata nel 1852, è forse il più antico evento sportivo tra università degli Stati Uniti.Il canottaggio compareper la prima volta nel programma olimpico nel 1900, a Parigi, dove vengono disputate gare di sei diverse specialità. Fino ai Giochi di Anversa del 1920 il programma subisce continue variazioni; poi, dal 1924 al 1972, sono sempre sette le categorie di imbarcazioni in gara (singolo, 2 senza, 2 con. 2 di coppia, 4 senza, 4 con e otto). A Montréal nel 1976, vengono ammesse anche le categorie femminili e fa la sua comparsa il 4 di coppia maschile. mentre ad Atlanta, venti anni dopo, il 2 con e il 4 con maschili sono sostituiti da due imbarcazioni dei pesi leggeri (doppio e 4 senza p.1.).
I Campionati mondiali vengono istituiti dalla FISA all'indomani dei Giochi olimpici di Roma 1960. La prima edizione si svolge nel 1962 a Lucerna; le successive hanno cadenza quadriennale a distanza di due anni dalle Olimpiadi; dal 1974 la cadenza diventa annuale.
Agli albori del Novecento gli italiani sono già ai vertici della scena internazionale, come dimostrano i successi nella Coppa Glandaz del 1909 e in particolare il dominio agli Europei del 1911. In sede olimpica statunitensi e inglesi monopolizzano la scena almeno fino agli anni Sessanta; gli anni Ottanta coincidono con l'epopea dei fratelli Abbagnale.

Non si può non accennare al fatto che l’evoluzione della disciplina va di pari passo con gli sforzi per costruire imbarcazioni sempre più veloci ed efficienti. Nel giro di pochi anni nel XIX secolo si assiste, ad esempio, alla realizzazione della prima barca a quattro vogatori senza chiglia, all’introduzione dei remi con asta cava, all’invenzione del carrello scorrevole, un’idea prima osteggiata dai puristi della disciplina, che invece decreta la nascita del canottaggio moderno.

Canottaggio - Medagliere storico (aggiornato ai Giochi 2016)

Pos.  Sigla  Nazione   Oro   Argento   Bronzo   Totale 
USA STATI UNITI D'AMERICA   33  31 23 88
2 GDR  GERMANIA EST 33 7 7 47
3 GBR  REGNO UNITO 29 22 13 64
4 GER GERMANIA 22 15 14 51
5 ROU ROMANIA 19 10 9 38
6 URS UNIONE SOVIETICA 12 20 9 41
7 AUS AUSTRALIA 11 12 13 36
8 NZL NUOVA ZELANDA 11 3 8 18
9 ITA ITALIA 10 15 15 40
10 CAN CANADA 8 17 14 39