impianti a rio

la squadra dei rifugiati

Quest'anno, per la prima volta, alle Olimpiadi di Rio de Janeiro gareggerà anche una squadra di rifugiati: Rami, Yolande, Paulo, Yusra, Yiech, Rose, Popole, Yonas, Anjelina e James sono fuggiti da violenze e persecuzioni e hanno cercato rifugio in paesi come Belgio, Germania, Lussemburgo, Kenya e Brasile. La loro partecipazione ai Giochi Olimpici è un omaggio al coraggio e alla determinazione di tutti i rifugiati nel superare le avversità e costruire un futuro migliore per sé stessi e le loro famiglie. Gareggeranno sotto la bandiera olimpica come vera  “squadra del mondo”.

Atletica a rio

van niekerk bolt

nuoto a rio

phelps and ledecky