Dall’atletica l’ultimo oro e due bronzi

Posted in news rio 2016

Atletica 400m m T51: bronzo in 1'22"38, primato personale a cinquant'anni, per lo straordinario Alvise De Vidi, quindici medaglie in sette edizioni dei Giochi Paralimpici, atletla eclettico che spazia dal nuoto all’atletica, dai 100m alla maratona, al ruolo di capitano della nazionale di rugby.
Atletica 100m f T42: già nelle frazioni si era visto che era la superfavorita e infatti Martina Caironi conquista la medaglia d’oro  con 14"97 nella gara di cui detiene il record del mondo di 14"61, realizzato ai Mondiali di Doha del 2015; conferma così l’oro di Londra e raddoppia qui a Rio dove ha ottenuto l’argento nel salto in lungo.
Atletica 100m f T42: Monica Contrafatto, che ha raccontato di essere stata ispirata proprio da Martina Caironi seguendo i Giochi di Londra, realizza il sogno di vincere nella stessa gara la medaglia di bronzo con il tempo di 15"30.
 
de vidi para caironi contrafatto