pyeongchang panorama

I XXIII Giochi Olimpici invernali si sono svolti a PyeongChang, nella Corea del Sud, dal 9 al 25 febbraio 2018.

È la seconda Olimpiade ospitata dalla Corea del Sud dopo l’edizione estiva del 1988 di Seul.
 
Paesi partecipanti: 92
Discipline sportive15
Gare in programma102
Atleti partecipanti: 2925 (1709 uomini, 1216 donne)
Atleti italiani: 122 (73 uomini, 49 donne)
 
Nel programma sono state eliminate due gare, lo slalom parallelo di snowboard sia femminile sia maschile, e sono state inserite sette nuove competizioni:
doppio misto di curling
mass start di pattinaggio di velocità (m. e f.)
gara a squadre di sci alpino (m.e f.)
big air di snowboard (m.e f.)
 
La differenza di fuso orario è di +8h rispetto all’Italia.
 
 
MEDAGLIERE ITALIA OLIMPIADI PYEONG CHANG 2018
SPORT DISCIPLINA  ORO ARGENTO  BRONZO 
BIATHLON  Sprint 10 km M      Dominik Windisch 
Staffetta mista
2x6 km F +
2x7.5 km M 
   
Lisa Vittozzi, 
Dorothea Wierer,
Lukas Hofer,
Dominik Windisch 
PATTINAGGIO   
di velocità
10.000 m M
    Nicola Tumolero
Short track
500 m F
Arianna Fontana
Short track
1000 m F
    Arianna Fontana
Short track
Staffetta
3000 m F
 
Arianna Fontana,
Lucia Peretti,
Cecilia Maffei,
Martina Valcepina
 
SCI
Alpino
Discesa libera F
Sofia Goggia     
Alpino
Slalom Gigante F 
    Federica Brignone
di Fondo
Sprint classica M
  Federico Pellegrini   
Snowboard
Cross F
Michela Maioli    

oro nello short track per arianna fontana, argento a federico pellegrino nello sci di fondo

fontana 2006 2018

13 febbraio. La prima medaglia d’oro italiana la conquista nella specialità preferita, i 500m, la nostra portabandiera  Arianna Fontana, che onora così la responsabilità assegnatale e suggella una carriera olimpica cominciata a soli quindici anni con una medaglia di bronzo nella staffetta dei 3000m ai Giochi di Torino nel 2006, seguita da un argento e quattro bronzi tra Vancouver e Sochi.  C’è voluto il fotofinish per stabilire la vittoria della nostra atleta sulla sudcoreana Minjeong Choi, peraltro in seguito squalificata per una scorrettezza nella traiettoria che ha ostacolato la canadese Kim Boutin, medaglia di bronzo, mentre l’argento è andato all’olandese Yara van Kerkhof.

Al  fotofinish anche la gara sprint classica di sci di fondo che ha visto assegnato l’argento al nostro Federico Pellegrino, alla sua prima medaglia olimpica (oro al norvegese Johannes Hoesflot Hlaebo, bronzo al russo Alexander Bolshunov).

Nel panorama internazionale la reginetta della giornata è la diciassettenne Chloe Kim, statunitense di origini sudcoreane, che ha vinto l'oro nell'halfpipe dello snowbord, specialità di cui è il nuovo fenomeno.