storia

Lo short track viene introdotto ai Giochi Invernali del 1992

La disciplina deriva dal pattinaggio di velocità su ghiaccio, dal quale si differenzia per la minore lunghezza della pista e la par­tenza in gruppo. Nasce infatti agli inizi del Novecento tra il nord degli Stati Uniti e il Canada dove spesso i pattinatori, non avendo a disposizione ovali da 400 m, si allenavano sui campi da hockey, quindi da 111 m. Di qui la denominazione di short track, «pista corta». Nel 1906 si svolge la prima gara di speri­mentale; nel 1910, sempre nel Nord America, vie­ne organizzata la prima gara ufficiale. Ai Giochi Olimpici invernali del 1932 a Lake Placid le gare di pattinaggio di velocità si svolgono, proprio come avviene per lo short track, invece che con la consueta modalità a coppie, con la par­tenza in gruppo. Nel 1967 lo short track ottiene dall’ISU il riconoscimento di di­sciplina sportiva vera e propria. Nel 1981 in Francia, a Meudon-la-Forét, si svolge il primo Mondiale riconosciuto in­ternazionalmente. Ai Giochi invernali di Calgary del 1988 viene ammesso in qualità di disci­plina dimostrativa, e nell'edizione successiva di Albertville entra nel programma olimpico con la prova individuale maschile (1000 m) e femminile (500 m), e quelle a staffetta (5000 m per gli uomi­ni e 3000 m per le donne). Dall'Olimpiade di Lil­lehammer del 1994 si svolgono anche la prova in­dividuale maschile sui 500 m e femminile sui 1000 m. Ai Giochi di Salt Lake City del 2002, infine, en­tra nel programma la gara sui 1500 m, sia maschi­le sia femminile. Dal 1997 (edizione di Malmri) vengono organizzati anche dei Campionati euro­pei. In Italia lo short track si diffonde a partire dagli anni Ottanta con buoni risultati a livello europeo. Sulla scena internazionale il lungo predominio del Canada è stato attaccato dal Giappone e dagli Stati Uniti e, in tempi più recenti, da Corea del Sud e Cina dove è molto popolare.

www.fisg.it
www.isu.org     

 

Short track - Medagliere storico (aggiornato Giochi 2018)

Pos.  Sigla  Nazione   Oro   Argento   Bronzo   Totale 
KOR COREA DEL SUD 24 13 11 48
CHN CINA 10 15 8 33
3 CAN CANADA 9 12 12 33
4 USA STATI UNITI D'AMERICA     4 7 9 20
5 RUS RUSSIA 3 1 1 5
6 ITA ITALIA 2 4 5 11
7 NED PAESI BASSI 1 2 2 5
8 JPN GIAPPONE 1 0 2 3
9 AUS AUSTRALIA 1 0 1 2
10 BUL BULGARIA 0 2 1 3